Back to All Events

Il dovere di informare e il diritto di essere informati: l'art. 21 della Costituzione Italiana

Levico Terme ospita il 28° congresso nazionale della Federazione Nazionale della Stampa Italia.  Per la prima volta in Trentino sono attesi giornalisti delle delegazioni regionali, le realtà del mondo editoriale italiano e gli osservatori internazionali. L’importanza della libertà di stampa e dell’informazione sarà il tema dell’incontro, aperto a tutta la popolazione, che la FNSI organizza con l’amministrazione comunale, la piccola libreria e l’associazione culturale Forte Colle delle Benne.  ”ll dovere di informare e il diritto di essere informati: l’articolo 21 della Costituzione Italiana” Saluto di benvenuto di Marino Simoni, commissario straordinario Levico Terme interventi di  Giuseppe Giulietti, presidente nazionale  FNSI - Federazione Nazionale Stampa Italiana   Laura Viggiano, associazione  Articolo Ventuno  Roberta De Maddi - Sindacato Unitario Giornalisti Campania;  L'evento sarà introdotto da Rocco Cerone: segretario Sindacato Giornalisti Trentino Alto Adige  e sarà moderato da Fabrizio Franchi: caposervizio l’Adige

Levico Terme ospita il 28° congresso nazionale della Federazione Nazionale della Stampa Italia.

Per la prima volta in Trentino sono attesi giornalisti delle delegazioni regionali, le realtà del mondo editoriale italiano e gli osservatori internazionali. L’importanza della libertà di stampa e dell’informazione sarà il tema dell’incontro, aperto a tutta la popolazione, che la FNSI organizza con l’amministrazione comunale, la piccola libreria e l’associazione culturale Forte Colle delle Benne.
”ll dovere di informare e il diritto di essere informati: l’articolo 21 della Costituzione Italiana”
Saluto di benvenuto di Marino Simoni, commissario straordinario Levico Terme
interventi di
Giuseppe Giulietti, presidente nazionale FNSI - Federazione Nazionale Stampa Italiana
Laura Viggiano, associazione Articolo Ventuno
Roberta De Maddi - Sindacato Unitario Giornalisti Campania;

L'evento sarà introdotto da Rocco Cerone: segretario Sindacato Giornalisti Trentino Alto Adige

e sarà moderato da Fabrizio Franchi: caposervizio l’Adige